5 consigli per pianificare il tuo viaggio in Vietnam
5 consigli per pianificare il tuo viaggio in Vietnam

eDreams, per i quali puoi trovare consigli su edreams-travelguide.com/it, ti porta a scoprire un paese tanto vario quanto eccitante, dove storia, cultura e cucina si mescolano. Niente come un piccolo riassunto di cosa sapere prima di visitare il Vietnam. Segui la guida per preparare iltuo viaggio.

1 - Quando visitare il vietnam?

Le grandi disparità nella topologia del paese fanno del Vietnam un paese con climi multipli. In generale, è consigliabile visitare tra novembre e aprile, la stagione migliore per visitare il Vietnam ed evitare i monsoni o altri eventi meteorologici piacevoli che imperversano durante l'estate.

Il nord del paese è più freddo e le temperature invernali si possono abbassare di molto. I mesi di ottobre e novembre sono ideali per questa zona: abbastanza fresca ma non troppo fredda, una buona combinazione per ogni viaggiatore. Il Vietnam del Sud, nel frattempo, fa rima con calore e umidità. Al di fuori del periodo estivo, tuttavia, l'umidità è meno pesante e viaggiare è più piacevole: la primavera è il momento ideale. Se hai intenzione di visitare il Vietnam da cima a fondo, preparati per i cambiamenti di temperatura e prepara allorà la valigia.

2 - L'atmosfera generale in vietnam?

Le grandi città come Hanoi o Saigon (Ho Chi Minh City) possono essere molto stancanti per chi non ha mai messo piede in una tale atmosfera. La quantità astronomica di scooter che circolano nelle strade strette, il costante trambusto del giorno e della notte e il suono che tutto ciò produce può essere chiaramente sconcertante. Hanno comunque molti interessi, monumenti da visitare e quartieri da visitare. Avrai anche la possibilità di incontrare ottime panetterie francesi, un vero piacere per la colazione!

Se stai cercando la tranquillità, non indugiare troppo in queste due città. Troverai la tua felicità sulla strada: il tuo viaggio ti porterà alla scoperta delle città e dei villaggi che punteggiano il paese, un Vietnam in un'atmosfera più pacifica.

3- Visitare il vietnam e scoprire i suoi abitanti

Come in gran parte dell'Asia e, infine, in tutto il mondo, se sei un bel turista e sei disposto a spendere soldi, le persone saranno le più belle con te. In questo caso, i vietnamiti saranno persone fantastiche. Se non rispetti le usanze locali e non mostri rispetto per il paese, sicuramente affronterai volti meno accoglienti e più freddi. I vietnamiti saranno quindi persone ingrate e ostili. Sorprendente? Non proprio.

4- La lingua in vietnam?

In inglese o francese, in alcuni casi, puoi sempre essere compreso. Il vietnamita ha un vantaggio che i suoi vicini non hanno: un alfabeto latino. Non avrai problemi a leggere e potrai facilmente orientarti nel paese. Grazie ai coloni francesi che l'hanno imposto alla fine del 19 ° secolo! I simboli che punteggiano l'alfabeto designano i diversi toni di pronuncia e ti invito a chiedere ad un simpatico vietnamita di insegnarti qualche parola, solo per provare i diversi suoni, è un vero piacere per le orecchie e un esercizio interessante .

5-In tavola la cucina vietnamese?

Gli alimenti di base sono comuni al resto del sud-est asiatico: riso, manzo o maiale, pesce, verdure, noodles. Tuttavia, la cucina vietnamita è, a nostro avviso, una delle migliori cucine asiatiche. Troverete ristoranti in tutto il mondo di cucina vietnamita, non è una coincidenza. Ti consiglio vivamente di assaggiare un pho tradizionale, il piatto nazionale vietnamita. Dire "fuoco" è una zuppa di spaghetti di riso servita con germogli di soia, coriandolo e menta, a parte. Il pho bo è servito con carne di manzo, è il più comune, ma troverai anche pho ga con pollo o pho tom con gamberetti. Non sarà possibile perdere i famosi involtini primavera o bo bun.

In breve, ti invitiamo a provare la cucina vietnamita, non rimarrai deluso. E non dimenticare di decorare il tuo pasto con un buon caffè per rinfrescarti e tenerti sveglio dopo una sorpresa! Troverete stand nelle strade, aperti in qualsiasi momento del giorno o della notte.

A voir